Nocera Superiore, panchine di famiglia, storia dei Ferrentino

Domani ore 18,30, appuntamento allo stadio Leo di Siano. Campionato regionale femminile di Eccellenza. Si sfideranno, sulle opposte panchine, padre e figlio, i Ferrentino insomma. Papà Ciro ha iniziato con la scuola calcio Matteo Pastore, poi varie esperienze, tra cui settore giovanile Nocerina, quindi abilitazione Uefa e tante altre esperienze in settori giovanili  fino alla Nocerina Femminile, per tre anni intensi, poi il passaggio di quest’anno all’Independent, ambiziosa realtà napoletana, con sede a Marano, nata nel 2018 da una scissione dolorosa in seno all’Afro Napoli. Vincenzo è il figlio che ha preso e fatta propria la passione di famiglia. Due anni come vice del papà, quindi la partecipazione al Corso Uefa, quest’anno la prima esperienza di allenatore capo proprio con la Nocerina Femminile. L’Indipendent è al secondo posto in classifica, insegue a tre punti di distanza le Streghe Benevento, punta all’accesso alla C interregionale. La Nocerina è distante, sesta in classifica pur con speranze playoff. All’andata fu partita senza storia, 6-0 per l’Indipendent. Stavolta vedremo…