L’associazione culturale “Ridiamo vita la Castello” annuncia finalmente la riapertura straordinaria del maniero nocerino a giugno. Infatti, domenica 14 e domenica 28 giugno 2020, dopo il lockdown, ritorna il consueto appuntamento con le abituali visite guidate gratuite presso il complesso del Castello del Parco-Palazzo Fienga.

L’associazione offrirà la possibilità ai visitatori di assimilare ogni vicenda e cronaca che caratterizzano la storia del Castello del Parco, simbolo cittadino e dell’intero agro nocerino-sarnese, nel corso di un breve ma intenso viaggio che si perde nella notte dei tempi, tra storia, natura, benessere e solidarietà.

«Sono trascorsi mesi di stop, ma anche di riflessioni: ora non ci resta che ripartire in sicurezza e in armonia, tra arte e natura» dichiara la presidentessa Verdiana Tolino.

Infatti, nel rispetto delle vigenti disposizioni di sicurezza e di distanziamento interpersonale,

i giovani volontari della realtà associativa nocerina precisano che «Le visite guidate si effettueranno su prenotazione attraverso messaggio alla nostra pagina Fb o al 3287640415 (anche whatsapp), per fasce orarie a singoli gruppi. Si invitano i visitatori a rispettare il protocollo presentato all’amministrazione e riportato nell’immagine. Nello specifico si fa presente che:
– l’accesso e la visita guidata al complesso Castello del Parco-Palazzo Fienga potrà avvenire solo a seguito di prenotazione;
– sarà accolto un numero di visitatori, per ogni visita, non superiore alle 8 unità;
– sarà obbligatorio indossare la mascherina protettiva».

L’evento di promozione culturale, come sempre, gode del patrocinio del Comune di Nocera Inferiore e della Fondazione Carisal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA MN24