Nocera Inferiore, verso le Europee col PD, Mariella Verdoliva per un impegno vero

Una mio motto è l’Europa va ricostruita verso la costituzione di un federazione di stati, altrimenti è destinata ad implodere in se stessa. Un Europa nuova più forte politicamente più giusta e democratica, per fare ciò bisogna dare maggiori poteri al parlamento europeo. Queste sono elezioni storiche tutti dobbiamo contribuire a far vincere le forze di sinistra. Parole pronunciate al Bar Ideale, dinanzi ad una platea di sinistra attenta e curiosa, da Mariella Verdoliva, candidata nostrana PD alle Europeee. Mariella vive a Nocera dal 2002. Prova a descriversi. A 23 anni ho iniziato il tirocinio biennale, indirizzando la professione nel diritto civile, con riferimento al diritto del Lavoro. Ho collaborato come docente di Economia Politica per vari corso FSE dal 2002 al 2007. Da sempre appassionata di politica, sono stata iscritta alla Sinistra Giovanile dei DS. Sono stata per anni impegnata nel sindacato, in particolare dall’allora nascente CGIL-NIDIL. Dal 2003 è prevalso l’impegno professionale, a contatto con persone che hanno più bisogno, lavoratori precari, mamme e papà separati, sento la mia professione come mezzo per combattere ogni sopruso e tutelare i diritti dei cittadini. Sono mamma di Francescp e Giovanni, che rappresentano la mia ragione di vita. Semplice, chiara e diretta, introdotta da parlamentare salernitano Federico Conte e da una nocerina dallo spirito politico sempre vivo come Pina Esposito.