Nocera Inferiore, verso il consiglio monotematico, Stile attacca De Luca sulla sanità

Enzo Stile, consigliere comunale e presidente della commissione sanità, precisa la natura della delibera al centro del prossimo consiglio comunale, quello del 12, che avrà contenuto monotematico. ” Ovviamente la delibera non è contro nessuno, né mai potrebbe esserlo in un quadro di dialogo istituzionale ribadito in delibera – precisa Stile – ma esprime la volontà di chiedere di esperire tutti i tentativi per l’attribuzione di uno status di 2^ livello per il DEA Nocera, Pagani, Scafati sulla base di considerazioni obiettive che ci sono realmente, fatte di gente che lavora ogni giorno, che sono sancite nello stesso piano ospedaliero e che c’è stato ampiamente promesso che verranno mantenute. La richiesta è quella di fare un ulteriore sforzo per sancirle sulla carta proprio con la denominazione di DEA di 2 livello che stabilisce di diritto una situazione di fatto. Questo è chiesto con argomentazioni obiettive e senza inutili polemiche politiche. Secondo me non è la delibera che è contro la Regione, ma contro la Regione e contro la Città di Nocera è chi ci vuole mettere in posizione polemica e vuole costruire ad arte un castello di veleni che francamente non ci sono. Chiedere con argomentazioni obiettive non è stare contro la Regione, soprattutto quando dalla Regione è stata espressa la volontà di mantenere a Nocera quello che c’è. Si chiede di fare un ulteriore sforzo per il riconoscimento dello status di 2 livello solo per sancire in diritto ciò che c’è in prospettiva. Crediamo che questo non è stare contro la Regione, anzi penso che istituzioni che dialogano e lavorano non possano stare mai contro.”