Nocera Inferiore, stasera riunione di maggioranza, tante cose in discussione

Potrebbe diventare un passaggio importante se non cruciale per il secondo tratto del secondo mandato di Manlio Torquato: la riunione di maggioranza in programma per stasera a Palazzo di Città, alla vigilia del consiglio monotematico sulla sanità di domani pomeriggio. Sul consiglio monotematico, Torquato afferma: “Si parla troppo e si opera meno, il consiglio monotematico con la proposta venuta fuori è frutto del buon lavoro fatto, secondo me, dalla commissione sanità a difesa dei diritti dei cittadini del nostro comprensorio”. E sulla maggioranza oscillante in numero? Qui solo una battuta: “E’ suscettibile di ampliamento”. In mattinata, secondo indiscrezioni, sarebbe arrivato l’invito a partecipare anche al consigliere Saverio D’Alessio, passato a Forza Italia ma rimasto in maggioranza. La sua candidatura alle Provinciali però ha aumentato il volume della parte “sinistra” dello schieramento, che ha marcato l’incompatibilità di D’Alessio, soprattutto dopo le Provinciali, con la maggioranza attuale. Si parla e si parlerà anche di altro, di un avvicinamento ad esempio di alcuni civici al fronte leghista che sta prendendo quota in città, di possibili dimissioni a marzo da consigliere comunale di un attuale esponente dell’opposizione, per motivi strettamente personali, che potrebbero interessare di riflesso, di un rimpasto in giunta troppe volte rimandato e della successione a De Nicola, neo-eletto alla Provincia, dalla carica di presidente del Consiglio Comunale. Insomma c’è da chiarire e di battere, è la politica bellezza, a patto che con gli equilibri giusti o rinnovati arrivi anche quella spinta propulsiva su tante situazioni amministrative che stanno a cuore al sindaco e soprattutto alla città.