Nocera Inferiore, spuntano i volontari e le volontarie Gori…

Signori e signore di una certa età, accompagnati da parenti e amici, si recano negli uffici dei servizi sociali comunali per esibire bollette pazze Gori. Le assistenti sociali dicono che loro possono intervenire solo in caso di distacchi, non per rateizzi o revisioni. Ma ecco comparire, sempre negli uffici o nei pressi in omaggio alla nuova politica di pubbliche relazioni del gruppo privato che ha il controllo dell’acqua in Campania, le volontarie della Gori, pronte a guardare le carte e a consigliare rateizzi, che restano sempre onerosi, nonostante la gentilezza e il sorriso.