Nocera Inferiore, spuntano i pakistani pezzotti

Da novembre 2018, sono partite le indagini per alcune stranezze di residenza localizzate ti nella zona di corso Vittorio Emanuele, una cinquantina di pakistani nel mirino. Gli agenti del vice questore Amato hanno perlustrato la zona in questione senza trovar traccia della presenza di tali persone. Il motivo dovrebbe essere semplice da dedurre, gli stranieri erano arrivati in città e sono rimasti il tempo necessario per far validare le pratiche di residenza e poi si sono allontanati. Ad aiutarli sarebbe stato un loro connazionale, un cinquantenne negoziante che da alcuni anni abita a Nocera. Attesi ulteriori sviluppi.