Nocera Inferiore, soddisfazione Fiadel per la vicenda Multiservizi

La Segreteria Provinciale di Salerno della Fiadel, esprime grande soddisfazione per la risoluzione della vicenda che ha visto coinvolti tredici lavoratori interinali della Nocera Multiservizi Srl, che hanno prestato la loro attività produttiva addetta ai servizi di igiene urbana negli anni 2017 e 2018. 

Fin dall’origine la Fiadel, con il Segretario Provinciale Lucia Pagano, ha sostenuto la necessità di porre rimedio a tale vicenda, sostenendo le ragioni dei lavoratori, sottolineando la qualità delle prestazioni svolte, l’abnegazione con la quale i lavoratori si erano impegnati nei servizi e, soprattutto, la necessità di colmare i vuoti che nel tempo si erano creati all’interno della partecipata, soprattutto nnell’unità el comparto dedicato ai servizi di igiene urbana. 

I lavoratori si erano rivolti al Tribunale del Lavoro di Nocera Inferiore, con il patrocinio dell’avv. Gerardo Ferraioli, ritenendo di aver diritto alla costituzione di un rapporto di lavoro con la società partecipata del Comune di Nocera Inferiore, sulla base della vigente disciplina legale e contrattuale. 

Su sollecitazione del dott. C. Mancuso, incaricato della trattazione della controversia, si è poi giunti alla definizione di un accordo conciliativo che ha previsto la stipula per i lavoratori ricorrenti, di un contratto di lavoro a termine per 9 mesi per 24 ore settimanali. 

Il segretario Lucia Pagano precisa: Salutiamo con favore tale accordo che garantirà, nelle more dell’avvio delle procedure per l’assunzione di personale a tempo indeterminato, un miglioramento della qualità dei servizi offerti alla cittadinanza ed al contempo un contenimento dei costi di gestione per la società. Ringraziamo i vertici della partecipata e quelli dell’amministrazione comunale per aver profuso grandi energie per la definizione di tale vertenza.