Nocera Inferiore-Salerno, doppia indagine sul Consorzio Farmaceutico

Due Procure indagano sul Consorzio Farmaceutico Intercomunale. Due fascicoli distinti sono stati aperti dagli inquirenti di Nocera Inferiore, dov’è titolare il pm Roberto Lenza, e di Salerno, dove l’indagine è stata affidata dal sostituto procuratore Maria Chiara Minerva. Due indagini che confermano il caos che regnerebbe all’interno del Cfi, l’Ente che gestisce alcune farmacie nei comuni di Salerno, Scafati, Capaccio Paestum ed Eboli. Una polveriera esplosa in parte già con il “braccio di ferro” fra dipendenti e amministratori del Consorzio intercomunale.