Nocera Inferiore, rito immediato per i genitori della piccola Iolanda

La Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il processo con rito immediato per i due genitori accusati dell’omicidio della piccola Iolanda: il pm Roberto Lenza, titolare della delicata inchiesta, ha raccolto elementi ritenuti evidenti e concordi per l’iter giudiziario che esclude l’udienza preliminare. La madre Immacolata Monti e il padre Giuseppe Passariello, entrambi originari di Pagani, sono ristretti in carcere da oltre tre mesi, rispondono di omicidio volontario in concorso per il decesso della piccola Iolanda.

fonte LA CITTA’