Nocera Inferiore. Prosegue l’indagine “L’altra storia”, arrestato anche Ciro De Rosa

Gli agenti della Squadra Mobile di Salerno e del commissariato di Nocera Inferiore hanno eseguito questa mattina – su delega della Procura della Repubblica di Salerno – Direzione Distrettuale Antimafia una misura applicativa della custodia in carcere nei confronti di Ciro De Rosa (classe 1987) ed una misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria a carico di Massimiliano Caso (classe 1980).

I provvedimenti eseguiti in mattinata, sono stati resi nell’ambito dell’indagine “L’altra storia” – avviata dalla Squadra Mobile di Salerno e dal Commissariato di Nocera Inferiore – che lo scorso 30 ottobre ha condotto ai fermi di Mario Tortora, Marco Iannone e Francesco Manzo; risale invece al 7 dicembre l’esecuzione delle 21 ordinanze di custodia cautelare da parte del Raggruppamento Operativo Speciale dei Carabinieri di Nocera Inferiore e della Squadra Mobile.

Dall’attività investigativa è in particolare emerso il pieno coinvolgimento di Ciro De Rosa nell’associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti facente capo ai fratelli Francesco e Mario D’Elia, ed a Giuseppe Petti; appurata invece la funzione di spacciatore di Massimiliano Caso.

o.