Nocera Inferiore: passo in avanti per la settimana scolastica corta

L’idea, nata da un intervento pubblico dell’ex consigliere comunale Andrea Vagito, potrebbe attecchire, almeno ci sarà un pronunciamento al riguardo. I genitori degli alunni che frequentano le scuole medie a Nocera Inferiore, potranno decidere se beneficiare della “settimana corta” oppure proseguire con l’offerta formativa attualmente in vigore .Dal prossimo settembre, intanto,l’istituto comprensivo Solimena abolirà la frequenza scolastica del sabato. La dirigente Anna Cristiana Pentone è riuscita già a raccogliere le disponibilità dei genitori, valutare la correttezzA,sotto il profilo didattico della nuova proposta formativa, ed adottarla concretamente entro la fine di questo anno, così come previsto dalla legge.