Nocera Inferiore, l’infinita questione dei parcometri troppo belli per funzionare…

E’ uno dei tanti. Uno dei tanti, anzi uno dei trenta parcometri che c’è e non funziona. Come tutti sanno, le perdite per il non funziona sono di decine di migliaia di euro al mese per la Multiservizi – almeno 15 mila si stima – e quindi per il Comune. Belli, nuovi, moderni, multifunzionali come da descrizione degli addetti ai lavori fatta in conferenza stampa ormai parecchi mesi a Palazzo di Città. Forse sono talmente belli da averli messi, appunto, per bellezza, visto che non funzionano. La cosa ormai suscita ilarità anche in chi viene da fuori – la foto è di stamattina – e vorrebbero mettersi in regola col grattino. Il parchimetro non funziona ma se arriva il vigile, il verbale funziona, questo è certo…Qualche settimana fa, la questione è stata posta dalla Lanzetta dall’opposizione. I 30 parcometri forniti dall’azienda che si è assicurata la fornitura, secondo la Multiservizi nella persona del suo amministratore Carpentieri, sarebbero diversi di quelli indicati nell’offerta del bando. Questo ha scatenato il contenzioso avviato dalla società esclusa, magari li aveva meno belli ma funzionanti. Secondo Park it sarebbero tecnologicamente più avanzati. Che bel casino.