Nocera Inferiore, Lanzetta: “Contano le azioni non le parole”

Tonia Lanzetta, consigliere comunale Nocera Inferiore

“È necessario che i responsabili regionali ed il Presidente De Luca, si impegnino a formalizzare un atto amministrativo con il quale assicurare che siano davvero in corso le attività per riconoscere alla struttura ospedaliera nocerina il DEA di II livello – lo afferma il consigliere comunale Tonia Lanzetta – le comunità che sono servite dall’Ospedale di Nocera, hanno bisogno di essere garantite da azioni idonee a far diventare gli impegni assunti verbalmente azioni concrete a tutela delle comunità. amministrate. Ho depositato una proposta di deliberato recepita per intero dalla Commissione Sanità, nella quale si
legge che il confronto tra Comune e Regione si deve sviluppare “in un contesto di dialogo istituzionale e di sinergia con le politiche di razionalizzazione. La mia proposta è stata armonizzata con la proposta del Presidente della commissione dott. Vincenzo
Stile, dando vita ad una delibera garbata ed istituzionalmente corretta nei confronti della Regione Campania, pertanto quanto mai ingiustificate appaiono le critiche mosse al lavoro dell’intera Commissione, che all’unanimità ha licenziato un testo condiviso e nell’interesse delle comunità coinvolte.”