Nocera Inferiore, invasa dai rifiuti dopo la prima sfilata carnevalesca di stamattina.

Un inizio con i fiocchi, anzi con coriandoli, stelle filanti, bombolette spray e i carri allegorici preparati per l’occasione dai volontari delle associazioni. Purtroppo la dimostrazione di inciviltà va in controtendenza rispetto alle iniziative di tante città italiane che hanno promosso carnevali “green”, all’insegna della produzione zero di rifiuti.

In modo particolare, vittima indiscussa dell’inciviltà in occasione dei festeggiamenti è stata l’ex Piazza degli Eventi, letteralmente invasa dai rifiuti e dalle buste di plastica.

In piazza Amendola a Nocera Inferiore c’è la Fontana della Fertilità, attorno alla quale ruota la piazza, manifesta in modo suadente e delicato la rinascita di Nocera. Sì, perché Nocera ha sulle spalle una storia molto lunga. Anche la fontana, oltre alla vicina Piazza municipio è stata oltraggiata e trattata come una enorme pattumiera. Oggi è questa la situazione in cui versa.

Complimenti ai cittadini poco attivi che hanno mal conferito i residui dei festeggiamenti di stamattina. Un monito affinché si collabori tutti nel mantenere decorosa la nostra città, soprattutto nei giorni di festa per tutti.