Nocera Inferiore, febbre suina, 3 infermieri positivi al tampone

Si seguirà il percorso delle segnalazioni al medico competente per gli approfondimenti del caso. Come da protocollo, infatti, dopo il caso diagnosticato nei giorni all’Umberto I, la profilassi è stata immediatamente estesa al personale ed ha evidenziato una positività al tampone di tre infermieri, probabilmente i primi che entrarono in contatto con la ragazza non nocerina ma di passaggio che aveva accusato i sintomi della febbre suina, probabilmente contratta nel corso di una vacanza all’estero, ed era stata ricoverata in ospedale qualche giorno fa.

fonte SALERNO SANITA’