Nocera Inferiore: degente psichiatrico scappa dall’Umberto I. Ora è caccia all’uomo

Straniero, ospite del reparto di psichiatria dell’ospedale nocerino Umberto I, si dà alla fuga. Riesce ad eludere la sorveglianza, scavalca fisicamente un infermiere e scappa via. E’ accaduto a Nocera Inferiore, nell’ospedale più grande dell’Asl Salerno, poco dopo l’ora di pranzo. Ora è caccia all’uomo. Che con agilità ha lasciato la struttura di viale San Francesco, lanciandosi persino tra i binari ferroviari attigui al plesso sanitario. Denunciato l’accaduto, le forze dell’ordine stanno setacciando l’area.