Nocera Inferiore: Commissione Sanità, battaglia per il Dea di secondo livello

Vincenzo Stile, consigliere comunale Nocera Inferiore
Ieri sera la Commissione Sanità del comune, presieduta dal consigliere Enzo Stile, si è riunita per discutere della situazione dell’Ospedale cittadino Umberto I, alla luce di quanto stabilito nel Piano Regionale di Programmazione della Rete Ospedaliera appena redatto dalla Regione Campania. I componenti della Commissione presenti, all’unanimità, hanno espresso, a nome di tutto il Consiglio Comunale e della Città intera, disappunto e disaccordo per il mancato riconoscimento di DEA di 2° livello per l’Ospedale Nocerino e per la carenza cronica di personale che ne impedisce il sereno funzionamento ed il pieno espletamento dei servizi, e che, malgrado i tentativi fatti e le promesse, resta ancora un problema che non ha avuto ancora piena soluzione. La Commissione vuole continuare l’azione intrapresa, con il sostegno delle amministrazioni dei Comuni vicini e l’adesione di tutte le forze professionali e sindacali al fine di chiedere una revisione del piano ospedaliero che dia la giusta rilevanza al nostro ospedale. Chiesta la convocazione di un Comitato dei Sindaci del Distretto Sanitario e la convocazione di un Consiglio Comunale monotematico del Comune di Nocera Inferiore per il rafforzamento e la discussione pubblica.