Nocera Inferiore – Altra vittima causa Covid, aveva 33 anni

E’ stata uccisa dal Covid una giovane di 33 anni, Veronica Stile, madre di una bimba di tre anni ed era in dolce attesa.

“Non è giusto”. E’ la frase che questa mattina i cittadini di Nocera Inferiore hanno pronunciato. Veronica Stile, avvocato, era positiva al Covid 19 è spirata la notte scorsa. Per questo motivo era ricoverata a Napoli per le complicanze della malattia che le avevano intaccato i polmoni. Ma ha dovuto fronteggiare anche complicanze ematologiche.

Veronica era sposato con Rosario Stanzione, giovane imprenditore conosciutissimo in città e non solo, ex calciatore, artefice del marchio creato per alcune pizzerie acquisendo appunto  “O’ Sarracino”.

“Una ragazza bellissima, sbocciata alla vita”, come ha scritto il sindaco Manlio Torquato. Il primo cittadino dice: “Veronica. Speravo, stamane, di poter salutare questa incredibile settimana con le immagini del San Francesco illuminato. Ma la luce di ieri è stata spenta nel cuore dei nocerini”.

Da parte della redazione di MN24 le piu’ sentite condoglianze alla famiglia.