Nocera Inferiore, Alfaterna, vai Paoluccio

Lo grida, quasi alla Maldini vecchio stampo, mister Prisco Sellitti alla vigilia della fondamentale sfida a bassa quota conl’Eclanese, roba che vale 6 punti. Vai Jonathan Paoluccio, appena arrivato dall’Atletico General, squadra argentina. In organico, pur essendo una mezz’ala e non il centravanti, ha preso il posto di Ortiz, l’argentino che ha tradito il giuramento di via Origlia scegliendo, dopo una breve apparizione, di accasarsi altrove. L’Eccellenza va salvata probabilmente anche con qualche altro innesto. Cirillo o Paradiso a centrocampo mentre in avanti il sogno si chiama Jordi Pascual. Per il momento, con qualche defezione tra squalifiche e infortuni, Sellitti passa al 4-3-3 sperando in una prestazione super di Di Ruocco e Di Giacomo, soprattutto in un girone di ritorno con andamento veloce per assicurarsi almeno i playout.

Al aire desde Italia, Jonathan Paoluccio ex jugador de Club Social y Deportivo Liniers y Club Atlético General Lamadrid,entre otros equipos, nos habla de su presente en el Alfaterna Calcio,club Italiano

Gepostet von Entrenados por Dios am Freitag, 20. Dezember 2019