Da stasera, per il quinto anno, la bellezza di Nocera Inferiore ritorna protagonista indiscussa della consueta kermesse artistica ideata dalla sociologa Marilena Mastellone che mira a valorizzare e a promuovere l’arte, la cultura e il sociale nella città capofila dell’Agro.

Stavolta, la versione natalizia 2020/2021 di “Artisti in Vetrina” si presenta però in una nuova veste: un’edizione, l’ottava, un po’ particolare rispetto alla tradizionale presentazione a cui siamo abituati dal 2015, infatti, è stato creato un format rivisitato che consente di onorare la sua nobilissima mission e, al contempo, di rispettare a pieno le disposizioni contenute nel vigente “Decreto Natale” a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19 tuttora in corso.

La mission della kermesse.

La peculiarità di “Artisti in Vetrina” – che l’ha sempre contraddistinta sia per originalità che per sensibilità, sin dalla sua prima realizzazione nel maggio 2015 in occasione di “Nocera Città della Cultura” – è: unire la bellezza dell’arte e l’amore verso il Signore, farsi promotori della solidarietà, ascoltare il meraviglioso mondo che si ha dentro, raccontare meglio pensieri, sogni, speranze, emozioni attraverso la realizzazione creativa di un’opera che è la conclusione di un lungo lavoro interiore.

Uno storico obiettivo caratterizzante che, per volere della stessa presidente dell’associazione “Futuri Orizzonti”, non è stato disperso, soprattutto, in questo particolare momento storico che stiamo vivendo.

 

La vetrina virtuale.

La promotrice ed operatrice sociale, Marilena Mastellone, con il prezioso supporto della musicologa Giulia D’Alessandro, ci ha abitato alla promozione dell’arte visiva in luoghi non convenzionali ovvero le vetrine delle attività commerciali. Da qui la brillante idea di presentare, per quest’anno, “Artisti in Vetrina…Natalizia – Web Edition”, ove la vetrina è appunto online e le opere realizzate dagli artisti locali e dai giovani studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “A. Galizia” di Nocera Inferiore sono esposte in una “galleria artistica e pittorica virtuale” sull’apposito gruppo Facebook dell’evento Artisti in vetrina.

«Si è deciso così responsabilmente di rinviare il concorso che dal 2015 coinvolgeva, oltre agli artisti locali, anche i commercianti al fine di promuovere e contribuire a sviluppare il commercio a Nocera Inferiore attraverso un ricco programma di appuntamenti legati alle festività natalizie in cui una giuria tecnica valutava l’opera artistica più meritevole e la vetrina più bella. – ha spiegato l’ideatrice Marilena MastelloneAbbiamo ritenuto opportuno non penalizzare ulteriormente gli esercenti commerciali locali già duramente provati dalle restrizioni anti-contagio».

 

Il ringraziamento agli operatori della sanità locale.

L’ulteriore novità di quest’edizione virtuale sarà un significativo momento di solidarietà sociale e culturale che culminerà con la consegna del premio – realizzato dagli stessi artisti aderenti all’iniziativa – al personale medico e sanitario dell’Ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore quale segno, seppur simbolico, di riconoscimento e di ringraziamento per l’impegno profuso durante tutta l’emergenza sanitaria.

 

Oggi la cerimonia inaugurale.

L’appuntamento, quindi, è per oggi pomeriggio, domenica 27 dicembre 2020, alle ore 18, quando, dalla pagina Facebook del vicesindaco della Città di Nocera Inferiore, Federica Fortino, si terrà la cerimonia inaugurale con il taglio del nastro in formato virtuale di Artisti in Vetrina che, dal 2015, come ogni anno, gode del patrocinio morale dell’amministrazione nocerina.

Le foto presenti in copertina e all’interno del presente articolo sono state scattate da Chiara Ferrigno per Il Risorgimento Nocerino nel corso della premiazione di “Artisti in Vetrina” e “NoceraèSocial” tenutasi il 14 gennaio 2017 nell’Aula Consiliare di Palazzo di Città a Nocera Inferiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA MN24