Nocera Inferiore, addio commosso a Concetta Iannone

I suoi ultimi addolorati giorni non ne avevano compromesso la voglia di tenersi stretta la vita, che per lei significava tante cose, dall’amore per la famiglia, partendo dal marito Giulio Caso, noto geologo, a quella che era diventata la sua grande passione dopo la scuola, cioè il teatro, la sua compagnia amatoriale l’Albatro, dov’era regista, punto di riferimento, sceneggiatrice, insomma tutto.