Nocera Inferiore: 15 mezzi nuovi per la raccolta dei rifiuti

Alla presenza del vice sindaco Campitelli e degli addetti ai lavori Carpentieri e Valente, il sindaco Manlio Torquato ha “benedetto” l’arrivo in dotazione di 15 nuovi mezzi per lo spazzamento, 6 vasche e 9 compattatori, comprati esclusivamente con risorse comunali, per un importo di 589.250.00 euro. Le parole del sindaco: “Migliorerà l’efficienza del servizio, che sarà integrato anche da nuovo personale, che per forza di cose, cioè di legge, dovrà arrivare da quelli in dotazione agli ex consorzi di bacino. Abbiamo fatto tutto noi, senza finanziamenti nazionali o regionali. Il mio appello ai cittadini resta lo stesso, collaboriamo tutti, partendo dal calendario e dalle modalità di conferimento. Da lunedì la distribuzione dei kit avverrà anche a Cicalesi”. Il punto di vista “tecnico” è di Mario Carpentieri, amministratore della Nocera Multiservizi: “Arriviamo a circa 40 mezzi con quell in già dotazione, è prevista anche una sostituzione di altri 6 grandi, quelli ereditati dalla vecchia curatela. I nuovi mezzi sono tutti ecosostenibili, ovvero Euro 6. Bastano? Potrebbero bastare per le esigenze di Nocera se non vi fosse la necessità di interventi random per conferimenti errati o pericolosi”.