Nicolina, 70anni, cilentana, muore in un incidente a Norcia

Moglie e marito residenti a Norcia sono morti in un incidente tra la loro auto e un altro mezzo. E’ accaduto nel pomeriggio di domenica 5 gennaio sulla strada statale 4 “via Salaria” al km 141 in località Accumoli, in provincia di Rieti, intorno alle 15. Immediati i soccorsi, ma per i due non c’è stato niente da fare. L’uomo, Umberto Gregori, 74 anni, è morto subito. La donna, Nicolina Stio, 70 anni, originaria di Roscigno, è stata trasferita in ospedale ma poco dopo è spirata anche lei. Ferito il ragazzo che guidava l’altra auto, un 23enne di Ascoli Piceno. Lo scontro sarebbe stato frontale. Sono intervenute le squadre Anas e le forze dell’ordine, che si occupano di ricostruire la dinamica. Con loro anche i vigili del fuoco per la messa in sicurezza delle vetture incidentate ma soprattutto per liberare le
tre persone dalle lamiere. Notevoli i disagi per il traffico, con lunghe code che si sono create nella zona. “Fino a quando erano vivi i genitori di Nicolina- spiega chi li
conosceva-spesso la coppia veniva a Roscigno per trascorrere del tempo. Umberto, quando era a Roscigno, spesso aiutava una parente di famiglia in macelleria”.