Napoli / Porta Capuana, stretta della polizia contro la prostituzione

Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario del controllo del territorio nella zona di Porta Capuana dove era stata segnalata la presenza di persone dedite alla prostituzione.

Nel corso dell’attività sono state identificate 30 persone e sono stati controllati 16 veicoli.
Inoltre, sono stati effettuati dei controlli ad alcuni bassi in via Cappella a Pontenuovo e vico S. Caterina a Formiello in cui sono state trovate nove donne di diversa nazionalità.
Quattro georgiane tra i 37 e 44 anni, irregolari sul territorio nazionale, sono state denunciate per ingresso e soggiorno illegale nel territorio Stato e nei loro confronti sarà avviata la procedura di espulsione.