Napoli – Le operazioni della Polizia di Stato nell’area Vesuviana

Sono le operazioni effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli che ogni giorno sono impegnati a garantire legalità e sicurezza.

Affrontano in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto, rischiando molte volte la vita.

Ogni giorno, controlli, perquisizioni, arresti, vengono fatte nella città metropolitana e nei paesi dell’area Vesuviana nella quale con abnegazione e coraggio tengono alti i valori delle leggi.

*********************************************************

Piscinola – Cinque uomini denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati da una persona che ha raccontato di aver visto in via Giovanni Antonio Campano cinque uomini intenti a rubare un’auto in sosta. I poliziotti, grazie alle descrizioni fornite dall’uomo, hanno intercettato e bloccato un’automobile con a bordo le cinque persone trovandone una in possesso di un coltello e rinvenendo nel veicolo diversi attrezzi atti allo scasso. I cinque, napoletani tra i 22 e i 60 anni di cui quattro con precedenti di polizia, sono stati denunciati per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli mentre l’uomo trovato con il coltello è stato anche denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

*********************************************************

Castellammare di Stabia – Arrestato uomo 49enne per droga 

Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso un’abitazione di un uomo in salita Quisisana in cui hanno rinvenuto due bilancini, diverso materiale per il confezionamento della droga e 4 telecamere collegate ad un impianto di videosorveglianza che inquadrava il perimetro esterno dell’edificio.

I poliziotti, con il supporto dell’Unità Cinofila antidroga dell’Ufficio Prevenzione Generale, hanno trovato, sotto un’aiuola del cortile dell’edificio,  due buste con 7 involucri di canapa indiana del peso complessivo di circa 1,1 Kg e 5 involucri contenenti  1,4 kg circa di hashish.
F. d’A. R., stabiese di 49 anni sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per violazione dei relativi obblighi.

*********************************************************

Quartieri Spagnoli – Sequestrata una officina abusiva

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Montecalvario e della Polizia Locale hanno effettuato un controllo presso una officina moto meccanica in via Concordia  ai Quartieri Spagnoli.

L’attività  è risultata abusiva poiché  priva di qualsiasi autorizzazione; inoltre  all’esterno del locale vi erano 18 motocicli di cui 4 risultati sottoposti a fermo amministrativo e numerose parti di motocicli, olii esausti e attrezzi per esercitare l’illecito esercizio di riparazione. Il gestore, un 51enne ucraino irregolare sul territorio nazionale, è stato sanzionato perché privo delle autorizzazioni previste e denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato, mentre il locale è stato sequestrato così come i motocicli perché rifiuti pericolosi occupanti il suolo pubblico.