Napoli – Le operazioni della Polizia di Stato nell’area Vesuviana

Sono le operazioni effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli che ogni giorno sono impegnati a garantire legalità e sicurezza.

Affrontano in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto, rischiando molte volte la vita.

Ogni giorno, controlli, perquisizioni, arresti, vengono fatte nella città metropolitana e nei paesi dell’area Vesuviana nella quale con abnegazione e coraggio tengono alti i valori delle leggi.

************************************************

Casoria – Arrestato 53enne trovato in possesso di oltre 500 grammi di droga

Ieri pomeriggio gli agenti della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno controllato in via Circumvallazione Esterna a Casoria un uomo a bordo un’autovettura in cui hanno rinvenuto 4 bustine contenenti cocaina per un peso complessivo di circa 287 grammi, 3 stecche con 323 grammi circa di hashish ed un involucro con 1,2 grammi di marijuana.
M. F., 53enne di Bellizzi con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

************************************************

Ischia Porto – Arrestate due persone per droga

Ieri sera gli agenti del Commissariato di Ischia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno fermato tre persone che erano appena scese da un aliscafo proveniente da Napoli.
I poliziotti li hanno controllati trovando due di loro in possesso di un panetto di hashish del peso di 100 grammi circa, di tre involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di 14 grammi circa e di una bustina con 2 grammi di marijuana.
Felicia Cozzolino e Gennaro Chichierchia, napoletani di 36 e 18 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; mentre la terza persona, un 24enne napoletano, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere  poiché aveva indosso un coltello della lunghezza di 15cm.

************************************************

Napoli, due persone arrestate dalla polizia per furto aggravato, sorprese  dagli agenti con capi d'abbigliamento rubati in un negozio ai Colli Aminei  | | TelecaprinewsColli Aminei – Due persone arrestate per furto aggravato

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Arenella, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un esercizio commerciale di via Colli Aminei per un furto. I poliziotti, con il supporto della guardia giurata, hanno fermato all’esterno del negozio due uomini trovandoli in possesso di una tronchese e di 9 capi d’abbigliamento, dai quali erano state asportate le placche antitaccheggio, del valore di 280 euro.
K. M., 42enne polacco con precedenti di polizia, e G.L., 35enne georgiano, sono stati arrestati per furto aggravato; inoltre, il georgiano è stato denunciato per ingresso e soggiorno illegale sul territorio dello Stato.

************************************************

Napoli, sequestrato centro massaggi a "luci rosse" | ErreEmmeNewsVomero – Sequestrato un centro massaggi a “Luci Rosse”. Due persone denunciate

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vomero hanno ricevuto una segnalazione secondo cui, attraverso alcuni siti web, era possibile prenotare degli appuntamenti con  massaggiatrici che, oltre al trattamento, offrivano prestazioni sessuali.
I poliziotti hanno individuato il locale all’esterno del quale hanno identificato due clienti che hanno confermato quanto riportato nei siti web e, una volta entrati, hanno sorpreso quattro persone di cui due individuate quali “gestori” del centro.
A.R., 39enne con precedenti di polizia, e una 43enne, entrambi napoletani, sono stati denunciati per sfruttamento della prostituzione mentre il locale è stato sottoposto a sequestro.

************************************************

Napoli: due denunciati per aggressione omofoba - Napoli ZONCentro storico – Controlli straordinari

Ieri sera gli agenti del Commissariato Decumani hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio in piazza Bellini, via dei Tribunali e piazza San Domenico Maggiore, zona interessata dalla “movida”.
Nel corso dell’attività i poliziotti hanno identificato 85 persone ed effettuato un controllo presso un locale di piazza Bellini; il titolare è stato sanzionato con la chiusura di due giorni dell’attività poiché l’esercizio era aperto oltre l’orario consentito.

************************************************

Coronavirus: positivo va in autostrada, 24enne denunciato - Piemonte -  ANSA.itPositivo Covid in autostrada denunciato dalla Polizia

Gli agenti della sottosezione Polizia Stradale di Napoli nord, al km 754 dell’autostrada A1, tenimento del comune di Afragola, hanno proceduto al controllo di un’autovettura con tre persone a bordo.

I poliziotti hanno accertato che il conducente risultava essere stato segnalato dalla competente A.S.L. territoriale che aveva disposto nei suoi confronti la misura della quarantena presso il proprio domicilio, a seguito della positività al virus Covid-19.

Gli agenti hanno denunciato l’uomo, S.A., 41enne di Caivano, per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità e hanno invitato lo stesso a far rientro presso la propria abitazione ed al rispetto degli obblighi preventivamente imposti.