Napoli – Le operazioni della Polizia di Stato nell’area Vesuviana

Sono le operazioni effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli che ogni giorno rischiano la vita, affrontano in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto e far rispettare le leggi. Sono le operazioni che giornalmente vengono fatte nella città metropolitana o nei paesi dell’area Vesuviana.

**************************************

Minorenni nella sala scommesse, licenza sospesa | Il FriuliCastellammare di Stabia: agenzia di scommesse chiusa per 5 giorni 
Gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia e della Polizia Locale, nell’ambito di servizi finalizzati al rispetto delle misure anti Covid-19, hanno effettuato un controllo ad un’agenzia di scommesse di viale Europa.
I poliziotti hanno accertato nell’esercizio commerciale la presenza di otto persone che sono state sanzionate poiché non utilizzavano la mascherina e non rispettavano il distanziamento sociale.
Inoltre, il titolare è stato sanzionato con la chiusura per 5 giorni dell’attività.

**************************************

Servizio di controllo straordinario della polizia in piazza Garibaldi a Napoli, identificate 46 persone, controllati 23 veicoli e denunciato un parcheggiatore abusivo | | TelecaprinewsPiazza Garibaldi: denunciato un giovane per inosservanza del divieto di ritorno nel comune di Napoli –  Durante il servizio di controllo del territorio, gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, hanno notato in piazza Garibaldi una persona che, alla loro vista, si è allontanata velocemente per eludere il controllo. I poliziotti hanno raggiunto e bloccato il giovane, N.S., un 23enne russo con precedenti di polizia, sottoposto alla misura del divieto di ritorno per 3 anni nel Comune di Napoli, e lo hanno denunciato per inottemperanza al provvedimento.

**************************************

Aggressioni (anche razziste) e tentata estorsione, finiscono in carcere - piacenzasera.itCorso Umberto: un uomo arrestato per tentata estorsione, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale 

Su segnalazione della Centrale Operativa gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti presso un’abitazione in corso Umberto per una lite familiare. I poliziotti sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di essere stata aggredita insieme alla madre dal fratello che, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto dei soldi e, di fronte al loro rifiuto, le aveva minacciate e colpite con calci e pugni.
Gli agenti, dopo essere entrati nell’appartamento, hanno trovato l’uomo, in forte stato di agitazione, che si è scagliato contro di loro e, dopo una colluttazione, è stato bloccato.
L’uomo, M.G., napoletano di 56 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata estorsione, lesioni personali e resistenza a Pubblico Ufficiale.

**************************************

San Giovanni: deteneva droga in casa. Arrestato.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Principe di San Nicandro un uomo che, alla loro vista, si è allontanato velocemente entrando in un edificio.
I poliziotti l’hanno raggiunto e bloccato ed hanno rinvenuto nel suo appartamento 15 stecche di hashish mentre, nella cassetta postale di pertinenza dell’abitazione,  altre 90 stecche della stessa sostanza per un peso complessivo di 95 grammi circa.
P.A., napoletano di 47 anni con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

**************************************

Parco delle Rose: sequestrato circa mezzo chilo di sostanza stupefacente.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Galileo Galilei alcune persone che, con fare circospetto, si aggiravano sotto i porticati di un edificio e che, alla loro vista, si sono allontanate velocemente.
I poliziotti, dopo essere entrati nella struttura, hanno sentito un forte odore di marijuana ed hanno controllato il seminterrato dove hanno rinvenuto, occultate nell’intercapedine di un muro, 31 bustine contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 480 grammi.

**************************************

Soccavo: un giovane denunciato per droga.

Stanotte gli agenti dei Commissariati San Paolo e Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato alcuni uomini all’esterno di un garage in via Quattro Novembre e li hanno avvicinati.
I poliziotti, dopo averli identificati, hanno trovato  uno di essi  in possesso di 2 bustine di marijuana del peso complessivo di  3 grammi circa, di tre stecche di 4 grammi circa di hashish e della somma di 90 euro. S.S., napoletano di 29 anni con precedenti di polizia, è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Inoltre, gli agenti hanno effettuato un controllo all’interno del box in cui hanno rinvenuto, occultate nell’intercapedine di un muro, 10 bustine contenenti 12 grammi circa di marijuana, 18 stecche di hashish per il peso di 21 grammi circa, 100 euro e un bilancino che sono stati sequestrati.