Napoli – Le operazioni della Polizia di Stato nell’area Vesuviana 19-08-2020

Sono le operazioni effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli che ogni giorno rischiano la vita, affrontano in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto e far rispettare le leggi. Sono le operazioni che giornalmente vengono fatte nella città metropolitana o nei paesi dell’area Vesuviana.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Sant’Antimo – Arrestati coppia scoperta a coltivare marijuana in casa. 

Stamattina gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in via degli Oleandri a Sant’Antimo presso l’abitazione di una coppia. I poliziotti hanno trovato sul terrazzo dello stabile 11 vasi con piantine di marijuana alte circa 80cm mentre, nel garage, hanno rinvenuto 75 piante di marijuana appese a fili di plastica e poste all’essiccazione, 2 buste della stessa sostanza del peso complessivo di circa 700 grammi, 2 bilancini e diverso materiale per la coltivazione e per il confezionamento della droga.A.P.,  53enne con precedenti di polizia, e A.V., 44enne, entrambi di Sant’Antimo, sono stati arrestati per coltivazione, produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Porta Nolana – Un arrestato ed un denunciato per droga

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via G. Manzo hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha cercato di allontanarsi per eludere il controllo.
I poliziotti l’hanno bloccato rinvenendogli indosso 7 involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di circa 1,5 grammi.
G.D.E. 38enne napoletano, è stato denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti.
Poco dopo, inoltre, in via Padre Ludovico da Casoria gli agenti hanno notato due persone che si scambiavano qualcosa in cambio di una banconota e, alla loro vista, si sono date alla fuga.
I poliziotti le hanno bloccate trovandole in possesso di un involucro contenente
0,20 grammi circa di cocaina e della somma di 13 euro.
Bruno Criscuolo, 44enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre l’altro, un algerino con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato sanzionato amministrativamente.