Napoli – Le operazioni della polizia di stato in giro per la città

Rione “Terzo Mondo”: due uomini arrestati per droga

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in viale Il Barbiere di Siviglia due persone che, dopo aver consegnato qualcosa ad un giovane in cambio di denaro, alla loro vista si sono disfatte di una busta.
I poliziotti hanno raggiunto e bloccato i due uomini trovandoli in possesso di 540 euro mentre nella busta vi erano 24 bustine contenenti marijuana per un peso complessivo di circa 16 grammi.
A.F. e V.L., napoletani di 22 e 35 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente; mentre l’acquirente, anch’egli fermato e trovato in possesso di circa 1 grammo di marijuana, è stato sanzionato.

Quartieri Spagnoli: rimossi paletti e transenne

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Montecalvario e della Polizia Locale, con il supporto di personale della Napoli Servizi, nel corso di un servizio volto ad assicurare e ripristinare la legalità e la libera circolazione sulla pubblica via, hanno rimosso 4 transenne in ferro e 50 paletti in metallo abusivamente installati lungo vico Lungo San Matteo, via Conte di Ruvo, via Speranzella e vico Lungo Gelso.
Inoltre, sono state contestate 27 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta e sosta vietata sul marciapiede.

Via Duomo: tenta di introdursi in un negozio attraverso le fogne. Arrestato

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Duomo all’altezza di via Lucrezia D’Alagno, hanno udito dei forti rumori provenire dal sottosuolo.
I poliziotti si sono avvicinati ad un tombino leggermente aperto e sono scesi al di sotto dove, in tunnel del sistema fognario, hanno visto due persone con in mano un martello, cacciaviti e punteruoli in ferro che stavano praticando uno scavo in una parete che li avrebbe condotti direttamente all’interno della tabaccheria soprastante.
Gli agenti hanno bloccato uno dei due uomini, C.S., 33enne napoletano con precedenti di polizia, e lo hanno arrestato per tentato furto aggravato e per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Rione Traiano: spaccia in casa. Arrestato.

Ieri sera i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo presso un terraneo in un condominio di via Anco Marzio in cui  hanno sorpreso una persona che stava consegnando qualcosa a tre ragazzi.
I poliziotti li hanno bloccati trovando lo spacciatore in possesso di 607 euro,  di un bilancino, di diverso materiale per il confezionamento della droga e di un televisore collegato ad un sistema di videosorveglianza che inquadrava l’area di accesso all’abitazione,  mentre i tre acquirenti avevano indosso una bustina con  0,5 grammi di hashish ed un involucro contenente cocaina per un peso di circa 1 grammo.
R.M., 26enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio e detenzione ai fini di sostanze stupefacenti, mentre gli acquirenti sono stati sanzionati.

Centro Direzionale: ruba in un’auto parcheggiata. Arrestato

Stamattina gli agenti del Commissariato Poggioreale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti presso il parcheggio sotterraneo della Torre Luisa in via Taddeo da Sessa per un furto su un’auto.
I poliziotti, con il supporto delle guardie giurate, hanno bloccato all’interno del parcheggio un uomo trovandolo in possesso di uno stereo asportato da una vettura in sosta.
C.M., 51enne di Catania con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato.