Napoli, Gattuso rompe con Allan e lo lascia a casa

“Non si allena come dico io, rimane a casa”. La bordata di Rino Gattuso diretta ad Allan è uno dei capitoli più delicati di una vicenda aperta da tempo. Perché il brasiliano diventa un caso per il Napoli, da uomo di dedizione, fatica e sacrificio a prima delusione in allenamento e sul campo per il nuovo allenatore. “Da quando è finito il mercato pretendo che si pensi solo al Napoli per 24 ore”, Gattuso lascia anche un indizio pesante: come un anno fa quando c’era l’offerta del PSG, infatti, Allan sperava di andare via a gennaio e ha provato a forzare, che fosse Everton con Ancelotti oppure la stessa Inter. Con poche vie d’uscita, al punto da dover restare.