Napoli – “Futuro remoto”: il primo Festival della Scienza in Europa

La scienza di oggi è la tecnologia di domani – sosteneva il fisico Edward Teller.

Pensando al futuro ed alla fruizione che la scienza deve avere tra la gente comune, nasce il Festival della scienza.

“Futuro Remoto” è il primo festival della scienza in Europa ideato dalla Fondazione Idis e si svolgerà a Città della Scienza, presso la sala Newton, dal 21 al 24 novembre 2019.

“Essere 4.0 – Storie di Rivoluzioni, Scienza e Tecnologia, da Leonardo da Vinci ad oggi” è il tema dell’edizione di quest’anno, esplicato con mostre, laboratori e dimostrazioni, eventi, incontri e spettacoli divisi in sette aree tematiche: Aerospazio; Agrifood e Chimica Verde; Ambienti di Vita, Energia e Un Mare di Risorse; Fabbrica Intelligente, Design e Creatività e Made in Italy; Patrimonio culturale; Scienze della vita e Smart communities.

Elemento di punta di Futuro Remoto 2019 è la mostra interattiva “Essere 4.0 Expo” che sarà inaugurata durante l’evento e visitabile fino a gennaio 2020.

Pinarita De Stefano