Napoli e provincia – Le operazioni della Polizia di Stato I dettagli all’interno dell’articolo

3

Ogni giorno, controlli, perquisizioni, arresti, operazioni vengono effettuati a Napoli e nell’ intera provincia dell’hinterland napoletana a difesa dei cittadini.

Un lavoro costante fatto di abnegazione e coraggio che tengono alti i valori degli uomini e delle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli, che ogni giorno sono impegnati a garantire legalità, sicurezza e rispetto delle leggi, una risorsa a contrastare la criminalità sotto ogni aspetto, rischiando molte volte la vita.

*******************************************

Napoli: non si fermano all’alt, bloccati e dopo un lungo inseguimento e denunciati 

Napoli: non si ferma all'alt in via Caracciolo e fugge con lo scooter,  inseguito e bloccato - Il Mattino.itIeri mattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno intimato l’alt in largo Sermoneta a due persone senza casco a bordo di uno scooter che, alla loro vista, hanno accelerato la marcia dandosi alla fuga.
I poliziotti hanno allertato la Centrale Operativa e, poco dopo, una volante del Commissariato Posillipo e i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale li hanno rintracciati in via Ferdinando Russo; dopo un  inseguimento  durante il quale il conducente ha effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale, sono stati raggiunti e bloccati in via del Parco Primavera.
I due, 15enni napoletani, sono stati denunciati per resistenza a Pubblico Ufficiale e sanzionati poiché non indossavano il casco protettivo e per inottemperanza alle misure anti Covid-19; inoltre, il conducente è stato denunciato anche per porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere poiché trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 16 cm, nonché sanzionato per mancata copertura assicurativa e per guida senza patente poiché mai conseguita.
Infine, il motociclo è stato sequestrato e i due minori affidati ai genitori.

*******************************************

Riviera di Chiaia: in giro con un’ascia in auto, denunciato

Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Partenope un’auto con a bordo due persone che, alla loro vista, ha invertito il senso di marcia per eludere il controllo.
I poliziotti, poco dopo, hanno raggiunto e bloccato la vettura in via Riviera di Chiaia rivenendo al suo interno un’ascia con una lama lunga circa 30 cm.
G.N., 34enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.

*******************************************

Soccavo: aggredisce i poliziotti, denunciato

Soccavo (Na): Polizia arresta 47enne che aggredisce la madre con calci e  pugni - Ilmetropolitano.itStanotte gli agenti del Commissariato San Paolo e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in un appartamento di via Epomeo per una persona in forte stato di agitazione.
I poliziotti, giunti nell’abitazione, hanno trovato un uomo che minacciava gesti autolesivi e che, di fronte al tentativo di aiuto degli operatori, ha dato in escandescenze minacciandoli e aggredendoli con calci e pugni fino a quando, non senza difficoltà, è stato  bloccato.
L’uomo, un 49enne napoletano,  è stato denunciato per oltraggio, resistenza, lesioni e minacce a Pubblico Ufficiale ed accompagnato presso una struttura ospedaliera.

*******************************************