Napoli e provincia – Le operazioni della Polizia di Stato

6

Sono le operazioni effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli che ogni giorno sono impegnati a garantire legalità e sicurezza.

Affrontano in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini pronti a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto, rischiando molte volte la vita.

Ogni giorno, controlli, perquisizioni, arresti, vengono fatte nella città metropolitana e nei paesi dell’area Vesuviana nella quale con abnegazione e coraggio tengono alti i valori delle leggi.

*****************************************************

Scampia: due spacciatori  arrestati 

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Scampia, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Ghisleri, presso i porticati di un edificio del Lotto SC/33, tre uomini che consegnavano qualcosa ad alcune persone in cambio di denaro.

I poliziotti hanno raggiunto due di essi sulla rampa di scale all’interno dello stabile e, non senza di difficoltà, li hanno bloccati e trovati in possesso di 110 euro e di 6 bustine del peso di 7 grammi circa di marijuana, mentre il terzo si è dato alla fuga in direzione di via Giuseppe Marrazzo.

Inoltre, presso l’abitazione di uno dei due spacciatori gli agenti hanno rinvenuto altre 25 bustine della stessa sostanza del peso complessivo di circa 700 grammi e 3 involucri con 115 grammi circa di hashish.

C. R., 18enne già sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. per reati della stessa specie, e C. G., 49enne, anch’egli con precedenti di polizia, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti; inoltre, il 18enne è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

*****************************************************

Corso Novara: in giro con un coltello in mano, denunciato

In giro con coltello in tasca: denunciato | Telerama NewsIeri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Novara sono stati avvicinati da alcuni passanti che hanno indicato un uomo che brandiva un coltello.
I poliziotti lo hanno disarmato e bloccato sequestrando il coltello, della lunghezza di circa 16 cm.
M.L., 40enne marocchino irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.