Napoli e provincia – Le operazioni della Polizia di Stato

1

Sono le operazioni che ogni giorno vengono effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli, impegnati a garantire legalità, sicurezza, operazioni, controlli, perquisizioni e arresti.

Presenza costante sul vasto territorio della città metropolitana e dei paesi dell’area Vesuviana in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto, rischiando molte volte la vita con abnegazione e coraggio tengono alti i valori delle leggi.

La complessità di una professione che, per sua natura, si confronta con le realtà più dure e difficili della società, il lavoro silenzioso di chi, attraverso l’ essere al servizio della comunità, evidenzia il lato umano che si nasconde dietro la divisa.

*****************************************

Torre del Greco – Aggredisce i genitori, arrestata 31enne napoletana

Collemarino, aggredisce i genitori - CentroPagina - Cronaca e attualità  dalle MarcheIeri mattina gli agenti del Commissariato di Torre del Greco, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Cappuccini a Torre del Greco per una lite familiare.

I poliziotti sono stati avvicinati da due coniugi che hanno raccontato di essere stati aggrediti dalla figlia che, come già avvenuto in precedenti occasioni, aveva chiesto loro dei soldi e, di fronte al loro rifiuto, li aveva minacciati ed aggrediti.

P.M., 31enne napoletana con precedenti di polizia, è stata arrestata per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

*****************************************

Posillipo – Tenta la “truffa dello specchietto”, arrestato 26enne

Truffa dello specchietto | Anziano raggirato due volteIeri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Posillipo, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via A. Manzoni per la segnalazione di un uomo che stava tentando di perpetrare la “truffa dello specchietto” ai danni di alcuni automobilisti.

I poliziotti hanno trovato due uomini che stavano discutendo animatamente  accanto a due veicoli in sosta e uno di essi stava chiedendo all’altro 180 euro sostenendo che gli aveva danneggiato l’autovettura.

Gli agenti hanno accertato che il truffatore, nel tentativo di simulare un danno alla propria auto, aveva invece provocato la rottura dello specchietto retrovisore di quella della  vittima.

A. F.i, 26enne pomiglianese con precedenti di polizia, è stato arrestato per tentata truffa aggravata e sanzionato per inottemperanza alla misure anti Covid-19 poiché circolava senza una valida giustificazione; inoltre, nei suoi confronti, è stato avviato il procedimento per l’emissione di un foglio di via obbligatorio dal Comune di Napoli.

*****************************************

Colli Aminei – Sorpresi con la droga, arrestati, 20 e 18 enne 

Controlli antidroga della polizia: giovane trovato con marijuana, arrestatoIeri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante un servizio di controllo del territorio, nel transitare in viale dei Pini hanno notato due giovani a bordo di un’auto in sosta che, alla loro vista, sono scesi dal veicolo tentando di eludere il controllo.

I poliziotti li hanno bloccati trovandoli in possesso di 9 bustine contenenti marijuana per un peso complessivo di 15 grammi circa e di 150 euro; inoltre, nell’abitacolo, è stato rinvenuto un bilancino di precisione.

Due napoletani di 20 e 18 anni sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché circolavano oltre l’orario consentito.

*****************************************

Porta Nolana – Arrestato 36enne per droga 

Droga dalla fessura di un muro, sequestro a SecondiglianoStanotte gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Michele Mignogna un uomo a bordo di un’auto in sosta che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo.

I poliziotti lo hanno raggiunto e bloccato trovandolo in possesso di 35 bustine contenenti 63 grammi circa di marijuana, di un involucro con 6,3 grammi circa di cocaina e di 920 euro.

G. T., 36enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché circolava oltre l’orario consentito, mentre il veicolo è stato sottoposto a sequestro.

*****************************************