Napoli e provincia – Le operazioni della Polizia di Stato

Sono le operazioni che ogni giorno vengono effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli, impegnati a garantire legalità, sicurezza, operazioni, controlli, perquisizioni e arresti. Presenza costante sul vasto territorio della città metropolitana e dei paesi dell’area Vesuviana in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto, rischiando molte volte la vita con abnegazione e coraggio tengono alti i valori delle leggi. La complessità di una professione che, per sua natura, si confronta con le realtà più dure e difficili della società, il lavoro silenzioso di chi, attraverso l’ essere al servizio della comunità, evidenzia il lato umano che si nasconde dietro la divisa.

***************************************

Arenaccia – Sorpresi con arnesi atti allo scasso, quattro denunciati 

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Generale Francesco Pignatelli hanno notato un’auto con a bordo quattro persone che, alla loro vista, si sono allontanate per eludere il controllo. I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati in piazza Nazionale ed hanno rinvenuto, nell’abitacolo della vettura, una centralina, due chiavi telecomando e diversi attrezzi atti allo scasso.

I quattro, napoletani tra i 24 e 36 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per ricettazione e per possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli e sanzionati per  inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché circolavano oltre l’orario consentito.

***************************************

Via Brin – Ruba in un ufficio, arrestato  

Ladri rubano computer a scuola: uno acciuffato dagli agentiSRlive.it | SRlive.itIeri mattina gli agenti del Commissariato Vasto-Arenaccia, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Benedetto Brin per un furto.

I poliziotti, con il supporto delle guardie giurate, hanno fermato nei parcheggi di un edificio un uomo trovandolo in possesso di diversi arnesi atti allo scasso e di due computer portatili che, poco prima, erano stati rubati in un ufficio dello stabile.

G. D., 32enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato, mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario.

***************************************

Chiaia – Rapinata della borsa. Fermato il presunto autore 

Calcinate, 17enne picchiata per la borsa: arrestato rapinatore - Cronaca - ilgiorno.itSabato scorso una giovane che stava passeggiando in piazza San Pasquale a Chiaia è stata avvicinata da un uomo a bordo di uno scooter che le ha strappato la borsa trascinandola per diversi metri ma, grazie all’intervento di due passanti che hanno assistito alla rapina ed hanno inseguito il malvivente, la borsa è stata recuperata e restituita alla ragazza, mentre l’uomo è riuscito a fuggire percorrendo la strada nel senso contrario a quello di marcia in direzione di piazza Vittoria.

Grazie alle immagini del sistema di video sorveglianza di un esercizio commerciale e alle descrizioni fornite dalla ragazza e dai testimoni, gli agenti del Commissariato San Ferdinando hanno intercettato in via Girolamo Santacroce il motociclo a cui hanno intimato l’alt ma il conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia.

Ne è nato un lungo inseguimento durante il quale l’uomo ha speronato una moto di servizio per poi darsi alla fuga in direzione di piazza Mazzini fino a quando, poco dopo, è stato  rintracciato e bloccato in via Speranzella.

C.T., napoletano di 45 anni con precedenti di polizia per furto e rapina, è stato sottoposto a fermo di p.g. per rapina e sabato scorso il Tribunale di Napoli, all’esito dell’udienza di convalida, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G..

***************************************