Napoli e provincia – Le operazioni della Polizia di Stato

Sono le operazioni che ogni giorno vengono effettuate dagli uomini e dalle donne della Polizia di Stato della Questura di Napoli, impegnati a garantire legalità, sicurezza, operazioni, controlli, perquisizioni e arresti. Presenza costante sul vasto territorio della città metropolitana e dei paesi dell’area Vesuviana in maniera coraggiosa una realtà a difesa dei cittadini a fronteggiare la criminalità sotto ogni aspetto, rischiando molte volte la vita con abnegazione e coraggio tengono alti i valori delle leggi.

*************************************************

Corso Arnaldo Lucci –  45enne denunciato, va in giro con un coltello in tasca 

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio,  hanno controllato in corso Arnaldo Lucci un’auto con a bordo due persone trovando il conducente in possesso di un coltello a scatto della lunghezza di 16 cm. L’uomo, un 45enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere e sanzionato, insieme al passeggero, per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

*************************************************

Quattro denunciati per droga tra via Duomo e Porta Nolana

Quattro denunciati per droga tra via Duomo e Porta Nolana - Napoli Village  - Quotidiano di Informazioni OnlineIeri sera i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Duomo hanno controllato un’auto con a bordo due giovani trovandoli in possesso di  3,5 grammi circa di marijuana. A.C. e A.B., napoletani di 21 e 22 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Stanotte, inoltre, una volante ha intimato l’alt in corso Arnaldo Lucci a due persone a bordo di uno scooter il cui conducente, alla loro vista, ha accelerato la marcia; ne è nato un inseguimento conclusosi nei pressi della stazione di Porta Nolana dove i due, dopo essere stati bloccati, sono stati trovati in possesso di 5 bustine contenenti circa 7 grammi di marijuana e di 560 euro.

G.T. ed E.M., napoletani di 36 e 18 anni con precedenti di polizia, sono stati denunciati per detenzione di sostanza stupefacente e resistenza a Pubblico Ufficiale.
I quattro sono stati altresì  sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19.

*************************************************

Rione Bisignano – Arrestato per droga 43enne napoletano

Scampia: tre uomini arrestati per drogaIeri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Ciccarelli un uomo a bordo di uno scooter che consegnava qualcosa a una persona in cambio di denaro.

I poliziotti li hanno raggiunti e bloccati trovando l’acquirente in possesso di un involucro con un grammo circa di hashish, e lo spacciatore con una banconota da 20 euro.

Il primo è stato sanzionato per uso di sostanze stupefacenti mentre il secondo, P. G., 43enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente e sanzionato poiché circolava con un veicolo privo di copertura assicurativa e già sottoposto a sequestro.

*************************************************

Rione Sant’Alfonso – Denunciato per ricettazione. Trovato in possesso di 390 mascherine rubate   

Napoli, trovato in possesso di 390 mascherine rubate: denunciato 43enne del rione  Sant'AlfonsoMercoledì scorso gli agenti del Commissariato Poggioreale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato in via Claudio Miccoli un’autovettura in cui hanno rinvenuto 13 pacchi di mascherine, per un totale di 390 pezzi.

Il conducente ha dichiarato di averle acquistate da uno sconosciuto nel quartiere Vasto,  ma i poliziotti hanno accertato che i dispositivi di protezione, del valore di circa 1000 euro, erano stati rubati il 10 novembre scorso nei pressi del Centro Direzionale dal bagagliaio di un veicolo.

Per tale motivo, G.R., 43enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario.

*************************************************