Napoli e provincia – Controlli straordinari della Polizia di Stato

“Movida” nell’area nolana: sanzionati 2 esercizi commerciali 

Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Nola hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio in piazza Duomo, corso Tommaso Vitale, piazza Giordano Bruno e nelle vie limitrofe interessate dalla “movida”.
Nel corso dell’attività sono state identificate:

  • 78 persone,
  • 27 veicoli controllati.
  • Sanzionato il titolare di un bar in corso Tommaso Vitale poiché all’ingresso del locale non veniva effettuava la misurazione della temperatura corporea degli avventori e non erano stati installati i dispenser igienizzanti.
  • un locale di via Manzoni a Cimitile il gestore è stato multato poiché non rilevava e conservava i dati dei clienti al fine di metterli a disposizione dell’autorità sanitaria.
  • Infine, sono state controllate 16 persone sottoposte agli arresti domiciliari.

Poggioreale: controlli straordinari. Sanzionati 11 parcheggiatori abusivi

Gli agenti del Commissariato Poggioreale e della Polizia Locale, con il supporto delle Unità Cinofile dell’Ufficio Prevenzione Generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio teso al contrasto del fenomeno dei parcheggiatori abusivi nella zona del mercato rionale Caramanico e nei pressi del cimitero di Poggioreale.
Nel corso dell’attività sono state:

  • 180 persone identificate ,
  • 119 con precedenti di polizia,
  • 64 autovetture controllate,
  • 35 motoveicoli di cui uno sottoposto a sequestro amministrativo poiché sprovvisto di copertura assicurativa;
  • contestate 11 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, guida di veicolo già sottoposto a provvedimento amministrativo e per guida senza l’utilizzo delle cinture di sicurezza, elevando sanzioni per un totale di oltre 7000 euro.
  • Inoltre, i poliziotti hanno sorpreso 11 persone, tutti napoletani con precedenti di polizia, che stavano svolgendo l’illecita attività di parcheggiatore abusivo e li hanno sanzionati ai sensi dell’art.7 co.15bis del Codice della Strada.
    Infine, sono state controllate 49 persone sottoposte agli arresti domiciliari.