Nadia e Tosca, spose in Cilento contro i pregiudizi

Dopo Nello e Peppe, Tosca e Giusy

L’amore trionfa. Dopo le nozze da favola degli sposi Nello e Giuseppe, di Aiello del Sabato (Av) un’altra coppia di persone appartenenti allo stesso sesso é giunta all’altare contro cattive lingue e pregiudizi. É accaduto ieri in un’ assolata domenica d’agosto a Castel San Lorenzo in provincia di Salerno, paesino del  Cilento attaccato a Felitto, dove ogni anno centinaia di turisti fanno visita alle Gole del fiume Calore.

Sono due donne le protagoniste  di un amore  lontano dal chiacchiericcio di paese: si  tratta di Nadia e Tosca entrambe nate e cresciute in quel piccolo borgo medievale; sono tornate da Milano dove da tempo si sono trasferite per lavoro ed hanno celebrato il loro sogno d’amore nel loro comune d’appartenenza, davanti al sindaco che ha officiato il rito, amici e parenti. Per il loro giorno più bello  hanno entrambe scelto un look total white destando stupore e sorpresa. Tra le due, una ha scelto un look romantico con abito lungo in tulle ricamato e velo lungo, la compagna invece ha optato per uno stile maschile e sbarazzino indossando pantaloni, giacca e cravatta. Entrambe felici ed elegantissime dopo il rito civile hanno dato il via ai festeggiamenti in una location poco distante da Castel San Lorenzo.