Mozart sotto le Stelle, l’Orchestra Filarmonica Campana culla la città di Pagani

Due violini, una viola, un violoncello. Una cupola in vetro che fa loro da cassa armonica. Un clarinetto che con i suoi suoni forti ha dato vita a quella “rivalità fraterna” che solo il genio della musica classica avrebbe mai potuto pensare.

E sullo sfondo, una notte stellata e una terrazza da cui si può vedere la piazza cittadina dall’alto.

Melodie suggestive quelle di “Mozart sotto le stelle”, concerto per archi e clarinetto organizzato dal Comune di Pagani insieme all’Orchestra Filarmonica Campana del maestro Giulio Marazia. Il notturno, fiore all’occhiello del cartellone “R…Estate a Pagani”, si è tenuto alla sala “Tu Scendi dalle Stelle” dell’Auditorium Teatro Sant’Alfonso Maria de Liguori di Pagani.

Isabella Parmiciano, Antonella Catalano (violini), Natale Atripaldi (viola), Sharon Viola (violoncello) e Sabato Morretta (clarinetto) ieri hanno cullato i tanti presenti con le dolci melodie delle serenate composte da Mozart nel periodo “maturo” della sua attività di musicista compositore. Applausi per la Piccola Serenata (Serenata in sol maggiore KV 525) e per il Quintetto per clarinetto e archi in la maggiore KV 581. Subito dopo, un breve intervallo con percorso gastronomico curato dall’associazione Ritratti di Territorio di Nunzia Gargano. Al rientro, spazio ai “Divertimenti”, composizioni per archi in Re maggiore e Fa maggiore k 136 e 138.

“E’ una serata magnifica – le parole degli assessori paganesi Francesca Del Cedro e Gerardo Palladino – che non a caso per noi era “fiore all’occhiello” dell’intero cartellone estivo. La musica, sublime forma d’arte, ha dimostrato ancora una volta che il nostro territorio è pieno di artisti, anzi, di vere eccellenze. Al Maestro Marazia e al suo gruppo i nostri complimenti. Sono giovani in gamba e meritano da parte nostra la massima attenzione”.

Giunta anche una nota da Palazzo San Carlo con la quale gli stessi amministratori hanno espresso, in coro, la loro soddisfazione.

“Abbiamo accolto subito l’idea di un concerto in notturna proposta dall’orchestra filarmonica campana perché eravamo certi che lo spettacolo sarebbe stato magistrale. Volevamo offrire uno spettacolo di spessore alla Città con ingresso gratuito. Così è avvenuto – hanno dichiarato gli Amministratori di Palazzo San Carlo – Ieri sera la sala Tu Scendi dalle Stelle del nostro Auditorium è stata viva più che mai, l’atmosfera è stata davvero suggestiva. Mozart sotto le Stelle si è confermato lo spettacolo fiore all’occhiello del cartellone estivo “R…Estate a Pagani”.

Il Maestro Giulio Marazia, con il suo gruppo, si conferma ancora una volta vera eccellenza del nostro territorio e, in particolare, vanto della città di Pagani. Ai tanti giovani talentuosi della nostra città questa Amministrazione è e sarà sempre vicina.

Uno speciale ringraziamento va alla dottoressa Nunzia Gargano che, con l’Associazione Ritratti di Territorio, ha deliziato i palati dei presenti con i prodotti tipici delle nostre terre. Ancora, grazie anche al Comitato Auditorium per la collaborazione. Senza il loro supporto non si potrebbero vivere momenti così belli come quello di ieri sera”