Morte sub: disposte nuove indagini

Sono iniziate e andranno avanti fino a dopodomani le immersioni dei vigili del fuoco. Su disposizione della Procura di Vallo dovranno essere effettuati video e foto sul luogo della tragedia. Intanto l’area è off limit per tutta l’estate. L’ufficio circondariale marittimo di Palinuro guidato dal comandante Andrea Palma con un’ordinanza diffusa qualche settimana fa ha confermato l’interdizione della Grotta della Scaletta e della Grotta Iacco, già sotto sequestro in virtù di un provvedimento della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania dopo l’incidente subacqueo del 19 agosto 2016 agosto costato la vita ai sub Mauro Cammardella, Mauro Tancredi e Silvio Anzola. Il pubblico ministero Vincenzo Palumbo, che indaga sulla vicenda, ha disposto nuovi accertamenti.