Montecorvino Rovella, 61enne con armi in casa

I Carabinieri di Montecorvino Rovella hanno tratto in arrestato un 61enne. con l’accusa di detenzione di arma da fuoco illegale. L’uomo, nonostante fosse in possesso di un regolare porto d’armi e nonostante fosse una guardia volontaria venatoria, custodiva in un sacco all’interno di un casolare di sua proprietà, i componenti di due fucili di fabbricazione artigianale e non denunciati. I militari lo hanno quindi tratto in arresto e, una volta sequestrate tutte le armi in suo possesso, anche quelle regolarmente detenute, hanno richiesto all’autorità competente la revoca del porto d’armi e del titolo di guardia venatoria.