Misure anti-Covid – 130 mila euro dal Miur per le scuole di Mercato San Severino –

Il Comune di Mercato S. Severino è risultato beneficiario di un contributo del MIUR pari ad € 130.000,00, per l’esecuzione degli interventi finalizzati all’adeguamento dei seguenti plessi scolastici: S. Angelo, Costa, S. Vincenzo, Curteri, Don Salvatore Guadagno, S. Tommaso D’Aquino (SEDI: Capoluogo, Piazza del Galdo). Saranno inoltre previsti ulteriori interventi in altri edifici scolastici.

La giunta comunale con deliberazione n. 102 del 28.07.2020 ha approvato le schede progettuali predisposte dall’U.T.C., dando il via libera alla procedura di affidamento dei lavori, che si è conclusa martedì 4 agosto. Questa mattina è stato sottoscritto il verbale di consegna dei lavori alla ditta esecutrice. Gli stessi dovranno terminare prima dell’inizio del nuovo anno scolastico.
Verranno riqualificati alcuni locali dei plessi scolastici, e verrà effettuato l’adeguamento normativo per garantire il distanziamento. Anche alcuni muri interni saranno “ridisegnati” per garantire gli spazi di legge all’interno delle aule.

“L’emergenza Covid – spiega il sindaco di Somma – porta con sé una serie di regole nuove, e di normative diverse. Il confronto nato con la scuola ci ha visto tutti schierati dalla stessa parte: l’obiettivo è quello di rendere funzionali i nostri plessi scolastici, senza ricorrere a soluzioni drastiche.

Per quel che riguarda la scuola primaria e l’infanzia non ci sono grosse problematiche: gli spazi sono ampi, e non occorrono importanti interventi strutturali. Diverso il discorso alle medie, dove si è reso necessario prevedere uno specifico intervento di adeguamento di alcuni locali. È doveroso da parte mia – conclude il Sindaco Somma – rivolgere un ringraziamento per l’impegno profuso all’Assessore alla manutenzione ed all’Assessore alle Politiche Scolastiche”.