Mister Maiuri: “Onore ai miei ragazzi”

Un Maiuri più che soddisfatto al termine della gara contro il Potenza, vinta dai suoi ragazzi con il risultato di 2-0: “Contando le occasioni da goal, abbiamo dominato. Sei occasioni, esclusi i goal, a uno. La Nocerina ha vinto e ha vinto anche bene. La squadra è stata sempre molto compatta e ciò ci ha permesso di aumentare la fiducia in noi stessi. Abbiamo conquistato palla con molta facilità. Abbiamo osato e ne sono contento. Mi è piaciuta questa voglia di mettere giù il pallone e cercare il gioco veloce. Ne abbiamo parlato in settimana e loro hanni risposto bene. La partita è stata buona per ’90. Noi abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Avevamo meno tecnica in mezzo al campo rispetto al Potenza, ma la voglia di vincere è stata superiore. Onore a questi ragazzi. Voglio infine complimentarmi con i calciatori che sono entrati nella ripresa perché ci hanno aiutati per la vittoria finale. A questa squadra manca la mentalità vincente e ciò comprende l’umiltà, la voglia di saper soffrire quando c’è da soffrire e la capacità di vincere senza diventare presuntuosi. Non siamo perfetti. Dobbiamo crescere a livello di mentalità. Dobbiamo evitare i cali di concentrazione. La gara di oggi era difficile e quella di domenica prossima sarà ancora più difficile. Vogliamo migliorarci e misurarci domenica dopo domenica e vedere i nostri miglioramenti”.