Miss Italia, per l’angrese Paola Torrente un secondo posto che vale l’oro

ULTIMO AGGIORNAMENTO

L’avevano data per superfavorita sin dall’inizio. E chi aveva creduto in lei…ha comunque avuto ragione.

Miss Italia 2016 è la toscana Rachele Risaliti, seconda l’angrese Paola Torrente.
Originaria di Sant’Antonio Abate, Paola è una studentessa di ingegneria gestionale con una grande passione per la moda. Da tutti definita bellissima, la giovane si è aggiudicata la finale di Jesolo partecipando come Miss La Curvy di Miss Italia Campania col numero 26. A notte fonda, la premiazione. Per un secondo posto che torna dopo anni in Campania e che rende da stasera l’Agro nocerino sarnese più brillante che mai.

AGGIORNAMENTO

Rachele Risaliti col numero 2 e Paola Torrente col numero 26.

Una delle due sarà Miss Italia 2016.

Angri, Sant’Antonio Abate e l’ Agro intero sperano nella bellissima Miss La Curvy.

AGGIORNAMENTO

La polemica delle Curvy non ha impedito alle bellezze del mediterraneo di imporsi nell’ambito della moda. E la bellissima Paola Torrente c’è. Stavolta sul podio: è tra le tre finaliste. La giovane angrese originaria di Sant’Antonio Abate è tra le tre più belle d’Italia dell’anno 2016. Paola ha superato una lunga serie di spietate selezioni, sfilando con uno splendido abito da sposa. Da lì, l’eliminazione per scontro diretto in cui si è aggiudicata un posto tra le prime cinque. Nel ballottaggio Paola Torrente e Viviana Vogliacco (la sua sfidante) hanno discusso sul loro uomo ideale. Poi, spazio al canto: Paola ha cantato in maniera meravigliosa Listen di Beyonce, mentre Viviana A te di giovanotti. Gregorio Paltrinieri ha votato per Paola, stessa scelta per Mara Venier e Vincenzo Salemme. Ora è tra le tre finaliste. Per un titolo tutto da giocarsi col numero 26.