Milan-Inter 0-2, le luci a San Siro sono solamente nerazzurre

I nerazzurri vincono la stracittadina di Milano e restano a punteggio pieno con 12 punti, effettuando il controsorpasso sulla Juve in testa alla classifica. Decidono, nella ripresa, i gol di Brozovic (deviazione decisiva di Leao) e Lukaku. Per i nerazzurri anche tre legni. Milan, ora a -6, pericoloso con Piatek e il palo esterno di Theo

MILAN (4-3-1-2): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez (72′ Theo Hernandez); Kessié, Biglia, Calhanoglu (64′ Paquetá); Suso; Leao (83′ Rebic), Piatek. All. Giampaolo

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella (82′ Candreva), Brozovic, Sensi (71′ Vecino), Asamoah; Lautaro Martinez (76′ Politano), Lukaku. All. Conte

49′ Brozovic, 78′ Lukaku

Ammoniti: Conti (M), D’Ambrosio (I), Rebic (M)