Mercato dilettanti, firme e novità di giornata

SERIE D

Giornata di ufficialità in casa Brindisi, il club biancazzurro ha definito due importanti operazioni tesserando un interessante under ex Salernitana, il 2001 Walter Galiano, e un centrocampista classe ’96 ex Agropoli, Juri Masocco. ll San Tommaso continua a fare la spesa nel salernitano: presi i 2001 Roberto Tiberio dal Costa d’Amalfi e Mario Squillante dalla Battipagliese. Anche Langella, centrocampista ex Sarnese. è del Nola, che prende anche Catevere e Serrano. Outtara è del Taranto. De Simone potrebbe tornare alla Turris. Il Savoia, intanto, sarebbe pronto a sferrare il colpo Mancino,

ECCELLENZA

Il Casoria prende Varrella. Al Pomigliano vanno anche Rega e Biancardi. Guadagni è della Virtus Volla. Baratto resta al Mondragone, che contemporaneamente si assicura le prestazioni di Di Maio. Il Nuovo Napoli Nord prende Vallefuoco, cresciuto nella Paganese.

PROMOZIONE

Il Real Agro Aversa prende la mezz’ala D’Alterio. Gran colpo della neonata Virtus Cilento, che si assicura l’espertissimo centrocampista Andrea Cammarota, ex Salernitana, Nocerina e Gelbison. Alla Virtus arriva anche un’alta vecchia conoscenza granata, l’esperto attaccante Senè- Il Giffoni Sei Casali conferma Valerio Brigantino, Arturo Carbonaro, Giuliano Coppola, Generoso Di Martino, Andrea Mastellone, Valerio Sabatino, Gian Marco Tedesco e prende dalla Giffonese il portiere De Luca. Scatenato il Pianura Calcio, con altre due importanti operazioni in entrata: Giuseppe Liccardi e Antonio Iervolino. La Giffonese prende in blocco dallo Sporting Audax il portiere Angelo Della Spada, i difensori Gianmarco Caldarelli e Roberto Ragosta, i mediani Erasmo Abate ed Alfonso Rodia e l’esterno Valerio Sica. L’Honveed Coperchia prende proprio dalla Giffonese il portiere under Gerardo Barra e sempre dall’Audax l’incontrista Erminio De Pascale. Il difensore Romano va alla Vitulazio. Campese va al Casalnuovo. Il Rione Terra si rinforza con Silvestre. Raiola è del Campania Felix. Il Lions Mons Militum piazza il gran colpo prendendo Diego Zerillo.