Maratona di San Padre Pio nella città di Eboli

L’Asd Free Runner – in collaborazione con Comune di Eboli, Weboli, Federazione Italiana di Atletica Leggera, Amici del Cuore (sez. prov.le Salerno), Rotary Club di Eboli / Campagna – Valle del Sele / Battipaglia / Paestum Centenario – presenta la XIII edizione della Maratona di San Padre Pio, evento coniugante sport e solidarietà. La manifestazione sportiva si svolge in occasione del “Lucernario”, tradizionale veglia di preghiera presso il Santuario di San Padre Pio a San Giovanni Rotondo, durante la quale i Maratoneti Tedofori della Free Runner ricevono la benedizione della Fiaccola dal Padre Superiore dei Cappuccini del Santuario per poi partire alla volta di Eboli.

Da San Giovanni Rotondo, la carovana di tedofori raggiunge Eboli dove la maratona si conclude dopo circa 210 km di corsa a staffetta che vede coinvolti ben 18 comuni distribuiti tra le province di Foggia, Potenza, Avellino e Salerno. L’arrivo è previsto alle ore 20.00 presso la statua di San Padre Pio nella piazza antistante la chiesa di San Bartolomeo Apostolo ad Eboli. L’evento, come sempre, è abbinato a una raccolta di fondi devoluti in beneficenza: ogni anno, l’associazione Free Runner destina il ricavato della vendita di gadgets per sostenere progetti sociali sul territoriolo. Per questa edizione, i fondi raccolti andranno a finanziare il progetto dell’associazione no profit “S.O.S. Infanzia Negata” presieduta da Don Alfonso Raimo, parroco della chiesa di San Bartolomeo Apostolo, ad Eboli.

Padre missionario di vocazione francescana, Don Alfonso è spesso in Africa dove ha seguito e concretizzato numerosi progetti legati alla costruzione di infrastrutture, come ad esempio scuole, centri di assistenza medica, ospedali, case accoglienza, ma anche legati alla scolarizzazione della popolazione locale per favorire l’apprendimento. Il progetto in fase di realizzazione riguarda la costruzione di una sorta di asilo per bambini. Chiunque volesse sostenere il progetto con una donazione può farlo attraverso bonifico bancario all’Iban IT30K08008376210000000105945 intestato all’associazione no profit S.O.S. Infanzia Negata.

2982016115731124