Maledetto, benedetto, Iphone: a volte porta in galera

Storia di I.S.,  36 anni, senegalese, responsabile del reato di rapina, indagato per i reati di lesioni e minacce. All’interno del Centro Direzionale di Napoli, aveva rapinato ad un uomo il suo Iphone 7 plus ed una piccola somma di denaro. I poliziotti hanno rintracciato la vittima e con  l’ID del telefonino è stato preso e arrestato poco dopo il senegalese, che aveva lasciato acceso lo smartphone e pertanto è risultato individuabile grazie alla posizione satellitare.