L’obiettivo di Elvira Franzese, la forza nel Dna

l'obiettivo di elvira franzese

L’OBIETTIVO DI ELVIRA FRANZESE – Ha gli occhi vispi di chi ne ha viste tante. Sguardi che hanno attraversato generazioni, occhi che durante il giorno guardano quelle mani da lavoratore. Con fierezza. Un uomo, un padre, la colonna portante di intere generazioni. Giulio Franzese ha costruito giorno dopo giorno il futuro della sua famiglia. Ha costruito il carattere dei suoi figli, fondato sull’onestà e sul lavoro. Elvira, uno dei suoi 6 figli, ha scelto di realizzare i suoi sogni: diventare insegnante e dedicarsi alla vita politica. 

Papà Giulio non li ha mai ostacolati. Allo stesso tempo, però, Elvira ha ottenuto la laurea in scienze biologiche per diventare la responsabile del controllo qualità dell’azienda di famiglia. La qualità, appunto. Quella che fa parte dei Franzese. Gente dalla barra a dritta, come dicono i marinai. 

L’obiettivo di Elvira Franzese che parte da lontano

Elvira Franzese ha poi scelto la politica. Per passione e per spirito di servizio. La generosità si manifesta nel voler fare qualcosa per gli altri. Così, ha deciso di dedicarsi alla vita politica della sua città, la Palma Campania che ha stima e riconoscenza degli imprenditori Franzese. 

Otto anni dedicati alla cultura, alla bellezza che è nelle arti e nella storia, alla conoscenza del territorio. Otto anni che hanno portato a dare una scuola più sicura alla città. Elvira Franzese impegnata su più fronti per la sua città e il papà sorridente a guardarla, da lontano. Un figlia che ammira il padre e un papà che ricambia il sentimento. Gli altri figli Salvatore, Fiore, Nicola, Pietro e Michelina fanno il tifo per Elvira. La sostengono e l’aiutano. Tutto per perseguire l’obiettivo di Elvira Franzese.

La mamma Angelina, volata via troppo presto, ha guidato dall’alto papà Giulio. Forza, tenacia, rigore morale. “I miei sei figli sono cresciuti con i valori di un tempo. Si sono affermati nel campo lavorativo e nel sociale. Ne vado fiero”.

Scorza dura quella dei Franzese. Papà Giulio sa che Elvira lotterà con tutte le sue forze. “La mia è una benedizione. Conosco l’amore e la passione che mia figlia mette nelle cose. L’amore che ha per la sua città, per tutto il territorio. Riesce a dedicarsi alla vita politica senza trascurare il suo ruolo di mamma, di moglie e di insegnante. Coraggio e umiltà, glielo ripeto sempre alla mia Elvira”.

E alla fine delle elezioni, Elvira Franzese saprà chi abbracciare. “Grazie papà”. I valori, gli insegnamenti e l’onestà sono il più grande dono che un padre può trasmettere. Elvira Franzese ne è la testimonianza. L’obiettivo di Elvira Franzese può essere la missione.